martedì 8 novembre 2016

Polpettone con Spinaci

La cena per me è il momento più difficile, vuoi perché i bambini mangiando a scuola hanno già consumato un pasto completo e spesso rischio di ripetermi, ma anche perché avendo poi nel pomeriggio diversi impegni legati ai bambini e agli sport devo cucinare qualcosa che si possa preparare prima e possa essere successivamente scaldato senza però perdere sapore o alterarlo.

Nell'arco della mia esperienza di mamma e " cuoca " ho imparato dei trucchi sia per guadagnare tempo in cucina sia per preparare piatti in anticipo che poi posso somministrare ai bimbi, e all'intera famiglia, ricorrendo appunto solo a una scaldatina veloce, anche perché specialmente il piccolo, quando rientriamo da palestra o impegni vari, sempre circa le 19 e 30, ha veramente poca voglia di aspettare e soprattutto.... si addormenta facilmente!! Quindi piccoli trucchi da mamma che salvano la cena al figlio impaziente e pieno di sonno :-D

Tra i piatti che i miei figli amano c'è il polpettone di carne, io sinceramente lo trovo un piatto insipido e spesso troppo asciutto, cosi nel tempo ho imparato a mettere dentro l'impasto diversi ingredienti oltre la carne macinata per dargli un sapore più deciso e mantenerlo più umido e quindi morbido.

La scorsa settimana prima di passare il pomeriggio in piscina mi sono organizzata la cena scegliendo il Polpettone di carne con Spinaci e formaggio, ho scelto di unire questi due ingredienti per velocizzare ulteriormente la cena del piccolo, ho inserito anche le verdure cosi il piatto era super completo.

Ingredienti:

400 grammi di carne macinata
150 grammi di spinaci
50 grammi di formaggio a pasta filante
sale e pepe q.b
spezie a piacere
1 uovo
parmigiano 1/2 cucchiai
pan grattato 3 cucchiai rasi
acqua e vino q.b per la cottura

Procedimento

Per prima cosa cuociamo gli spinaci, io li faccio appassire in padella con un po di acqua, una volta cotti facciamoli scolare per bene per eliminare tutta l'acqua in eccesso.

Mettiamo la carne macinata l'uovo il sale pepe e spezie pan grattato e il parmigiano in una terrina, amalgamiamo tutto per bene e aggiungiamo poi gli spinaci e il formaggio a pasta filante, amalgamiamo di nuovo per mischiare per bene il tutto. A questo punto formiamo una grande polpetta dalla forma allungata e ovale.



Mettiamo il polpettone di carne e spinaci su un foglio di carta di alluminio chiudiamolo bene e facciamo dei forellini sia sopra che sotto per permettere una cottura più omogenea e evitare che si secchi.

A questo punto possiamo mettere il polpettone incartato in una pirofila e aggiungiamo un bicchiere di acqua e vino, lo versiamo direttamente sopra in modo che un pochino vada anche all'interno attraverso i forellini che abbiamo fatto prima.

Mettiamo in forno a 200 gradi per circa 35 minuti, (io uso il forno ventilato) giriamolo per un paio di volte durante la cottura e circa 5 minuti prima di spegner il forno apriamo leggermente la carta argentata per far creare una crosticina sul dorso del polpettone. Sforniamo e lasciamo freddare, successivamente affettiamo. 

Polpettone di carne e spinaci

Una volta fatto raffreddare possiamo affettare il polpettone e successivamente potremo riscaldarlo e servirlo in tavola.

Polpettone di carne e spinaci

Un piatto semplice e gustoso. 

Al prossimo pasticcio!!! ;)

mercoledì 3 agosto 2016

Bombelli Carni di Qualità a Roma

Bombelli carni



Bombelli Carni è un ingrosso con vendita al dettaglio, ormai un punto di riferimento su Roma per Hotel prestigiosi, mense, comunità e piccoli catering privati, ma anche per chi vuole concedersi una grigliata di qualità a prezzi vantaggiosi e con l'ausilio di consigli del personale esperto.

Il punto forte di Bombelli è sicuramente l'elevata qualità della carne con tracciabilità dell'allevamento da cui proviene, un ingrosso dove, non solo si possono acquistare i tagli perfetti di carne di cui si necessita, ma dove, con la presenza di personale qualificato in grado di elargire consigli all'acquirente,avremo sempre la certezza dell'utilizzo gastronomico più adatto che corrisponde al taglio scelto.


Bombelli Carni




Oltre alla qualità e alla professionalità, da Bombelli si possono trovare anche servizio di personalizzazione della fornitura in base alle proprie necessità, ma anche personalizzazione dei taglie e dei trattamenti alla carne stessa, proponendo anche prodotti già lavorati e pronti per la cottura.





Sul mercato dal 1931, Bombelli è segno di qualità, esperienza e cortesia, un vero e proprio punto di riferimento per portare sulle tavole solo ed esclusivamente carni fresche e sicure.

Maggiori dettagli su www.ingrossocarnibombelli.it.





Buzzoole

martedì 2 agosto 2016

Dietorelle con estratto di Stevia in cucina per guarnire i dolci


Dietorelle

Da anni Dietorelle è il leader indiscusso per le caramelle sugar free, da oggi le nuove Dietorelle mantengono il loro gusto sempre essendo senza zucchero ma dolcificate con l'estratto di stevia che gli conferisce una dolcificazione ancora più golosa.

Dietorelle propone ai suoi clienti una ricetta tutta nuova


  • Senza zucchero ma dolcificata con estratto di Stevia, una pianta sudamericana con alto potere dolcificante, una grande novità oggi nel settore della dolcificazione
  • Senza aromi artificiali e senza coloranti
  • Ricca di succhi di frutta

Dietorelle Gelées con stevia gusto Mora & Fragola

Le Dietorelle sono ottime caramelle che soddisfano la voglia di dolce senza però attentare alla nostra linea :-), la nuova ricetta con succhi di frutta, l'essere sugar free e i colori che le rendono attraenti, son il giusto connubio per farle diventare le caramelle perfette anche da utilizzare in cucina.

Le sue molteplici varianti, rende Dietorelle adatta a qualsiasi momento della giornata, a qualsiasi bisogno abbiamo.

Le caramelle Dure Ripiene Ditorelle prevedono quattro gustosi gusti

  • Arancia e Limone
  • Mix per avere diversi gusti

Le Gelées le troviamo

  • Mora E fragola
  • Mix

Le Gommose:

  • Fragola
  • Limone
  • Liquirizia 
  • Menta

Le Morbide

  • Fragola
  • Frutti Rossi
  • Mix
  • Limone
  • Agrumi
Gamma Dietorelle con Stevia

Una vasta gamma disponibile poi in diversi formati e pacchetti, possiamo trovare le buste Mix, ideali per avere in casa sempre Dietorelle, la scatolina di cartone o il blister comodi da avere in borsa per soddisfare sempre la nostra voglia di dolce.



Come dicevo prima, le Dietorelle sono ottime alleate anche in cucina, creare una torta colorata e utilizzare dietorelle Gelées per guarnire da qual tocco colorato e gustoso che nessuna torta ha.

Anche i cup - cake possono ospitare nelle loro guarnizioni una morbida caramella Dietorelle un tocco di colore e originalità.

Nell'impasto di un plum Cake si possono inserire, prima di mettere in forno, delle gelées o morbide caramelle Dietorelle, in modo da avere una sorpresa gustosa già dalla prima fetta.

Vi lascio un simpatico video


Buzzoole

domenica 12 giugno 2016

Torta Di Chantal

Ciao!!! Dopo diverso tempo eccomi di nuovo a parlarvi di un pasticcio in cucina :-) , stavolta però il merito è di Chantal, mia figlia, la piccolina ( ha 9 anni quasi ) da un po mi chiedeva di poter realizzare una torta a suo piacimento fatta di pochi ingredienti e che non aveva bisogno dell'ausilio del forno.

La torta che non ha un vero e proprio nome, l'abbiamo ribattezzata Torta di Chantal

Ingredienti:

1 pan di spagna confezionato
Nutella
Latte e Caffè 
panna fresca
codette colorate
cioccolata fusa per decorare

Procedimento

Il pan di spagna confezionato è già tagliato in tre dischi, se preferite farlo in casa invece, dopo averlo fatto raffreddare tagliatelo voi in tre.

Togliamo i primi due dischi e lasciamo solo l'ultimo, cominciamo a bagnarlo con il caffè e latte, i alternativa va bene orzo oppure succo di frutta, mettiamo da parte il disco bagnato e prendiamo quello che andrà poggiato poi sopra, su questo disco stendiamo della nutella e poi lo andiamo a rimettere al suo posto, ovvero sopra al disco precedentemente bagnato, la parte con la nutella va ovviamente messa a toccare con la parte bagnata in modo che rimanga al centro.

Una volta messi uno sopra l'altro provvediamo a bagnare la parte sopra del disco con la nutella, e procediamo a stendere la nutella nell'ultimo disco rimasto e procediamo come prima.

Una volta finita la farcitura e la bagnatura della torta montiamo la panna.

Una volta che la panna sarà ben montata, con l'aiuto di una spatola andiamo a ricoprire interamente la superficie e i laterali del pan di spagna.

Una volta ricoperta tutta possiamo decorare a piacimento con della cioccolata fusa, noi abbiamo utilizzato una classica crema al cioccolato per riempire i bignè, fatto questo cospargete con codette a piacimento.




Ovviamente la nostra non è perfetta. ma per essere la prima torta fatta da Chantal io la trovo bellissima ( gioia di mamma ).....

In più, a di la dell'estetica, il sapore è davvero buonissimo, è golosa come poche!!!



sabato 30 maggio 2015

Privacy Policy

Privacy Policy e Informativa Estesa sull'uso di cookie di http://pasticciandonellamiacucina.blogspot.it/

Il mio sito, http://pasticciandonellamiacucina.blogspot.it/  utilizza i Cookie per permettere agli Utenti che lo visitano di rendere i propri servizi semplici ed efficienti.



Gli Utenti che navigano nel mio sito vedranno inserite nei propri dispositivi, sia computer che dispositivi mobili, quantità minime di informazioni sotto forma di piccoli file di testo denominati “cookie” e che vengono salvate nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente.

Esistono diverse tipologie di cookie, alcuni servono a rendere più efficace l’uso de sito, altri abilitano determinate funzionalità.

I cookie del mio sito permettono di:

  • memorizzare preferenze inserite
  • evitare di inserire le stesse informazioni ogni volta si visita il sito, ad esempio quando lasciate commenti e inserite nome e email
  • analizzare l'utilizzo dei contenuti forniti per ottimizzare l'esperienza di navigazione e i contenuti offerti

Tipologie di cookie utilizzati da http://pasticciandonellamiacucina.blogspot.it/

Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del sito e sono di due tipologie persistenti e di sessione



  1. persistenti: una volta chiuso il browser essi rimangono fino ad una data di scadenza pre-impostata
  2. di sessione, ogni volta che il browser viene chiuso si distruggono


Questi cookie inviati dal mio sito sono necessari per la corretta visualizzazione dello stesso e verranno sempre utilizzati e inviati.

L’Utenza può modificare le impostazioni nel proprio browser, ma così facendo non visualizzerà correttamente il sito


Cookie analitici:

Questo genere di cookie viene utilizzato per raccogliere informazioni sull'uso del sito.
Il sito le utilizzerà per analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del sito e offrire contenuti più interessanti e inerenti all’interesse dell’Utenza.
Questi cookie raccolgono dati in forma anonima sull’attività svolta dall’Utenza all’interno del sito (ad es. come è arrivata al sito) e vengono inviati dal sito stesso o da domini di terze parti



Cookie di analisi servizi di terze parti:

Sono cookie che raccolgono informazioni sull’uso del sito da parte degli Utenti in forma anonima come: pagine visitate, tempo di permanenza, origine del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere, interessi al fine di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al sito.

Cookie ad integrazione prodotti e funzioni software di terze parti:

Questa tipologia di cookie integra le funzionalità sviluppate da terzi e presenti all’interno delle pagine dil sito. Sono ad esempio le icone, le preferenze espresse nei social network per la condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (ad es. software per generare mappe o software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che mettono le proprie funzionalità a disposizione del sito.


Cookie di profilazione:



Sono cookie in grado di creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze espresse dall’utente all’interno del sito.

http://pasticciandonellamiacucina.blogspot.it/ secondo quanto indica la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto si rendono necessari per poter offrire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’utente mediante specifiche configurazioni del proprio browser o mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti.

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare e visualizzare parti del sito.

http://pasticciandonellamiacucina.blogspot.it/ potrebbe contenere collegamenti ad altri siti web che dispongono di propria policy privacy che può essere differente da quella adottata da questo sito e quindi non risponde per essi.

Vuoi eliminare i cookie? Segui la Linea Guida di Google per eliminare i cookie

Questo sito raccoglie alcuni dei Dati Personali dei propri Utenti

Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo – Interazioni con social network e piattaforme esterne

Buffer button and social widgets; Pulsante +1 e widget sociali di Google;Pulsante Mi Piace e widget sociali di facebook; Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter; Pulsante e widget sociali di Linkedin; Pulsante “Pin it” e widget sociali di Pinterest; Share This; Pulsante e widget sociali di Tumblr;Google Friend Connect;



Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo – Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Video Vimeo; Widget YouTube; Google Fonts; Google AdSense; Plavid; Teads;Buzzoole; BloggerItalia; Amazon




Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo – Statistica

Google Analytics; Statistiche raccolte in modo diretto; 




Dati Personali: Email, Username, Nome, Cognome
Sistema di commento gestito in modo diretto





Dati Personali: Varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio – Protezione dallo SPAM
Akismet





Dati Personali: Varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio – Modulo di contatto
Kontactr form



DI SEGUITO TI SPIEGO COME PUOI GESTIRE E BLOCCARE I COOKIE NEL TUO BROWSER

Google Chrome

  • Cliccare l'icona del menu
  • Selezionare Impostazioni
  • Nella sezione Privacy seleziona la voce Impostazione Contenuti
  • Se vuoi bloccare i Cookie seleziona Impedisci ai siti di impostare i dati

Mozilla Firefox 

  • Nella parte superiore del Browser Clicca Strumenti
  • Seleziona la sezione Opzioni
  • Seleziona Privacy 
  • Clicca Cookies
  • Se vuoi bloccare i Cookie deseleziona Accetta i cookie di terze parti, e accetta cookie dai siti

Apple Safari

  • Seleziona Impostazioni e subito dopo Safari
  • Per Bloccare i Cookie seleziona Blocca Cookie poi scegli una delle tre opzioni: Mai, Sempre, oppure di terze parti
  • Per Cancellare i Cookie ricevuti durante la navigazione vai su Impostazioni, poi seleziona Safari e infine cancella cookie e dati.

lunedì 2 giugno 2014

CIAMBELLONE O CIAMBELLA, CHE BELLO RISCOPRIRE UN CLASSICO CON CHEF ARTU

Come vi avevo preannunciato pochi giorni fa, eccomi a presentarvi le altre due ricette per il contest Chef Artù.

Stavolta mi sono cimentata in un classico che non tramonta mai a mio parere, la Ciambella o Ciambellone come volete chiamarla, fatta sta che è uno di quei dolci che per affetto, per bontà o semplicità nella realizzazione, ci si trova spesso a preparare in casa, specie se si hanno dei bambini come me.

Per la realizzazione della mia Ciambella ho utilizzato i seguenti ingredienti:

INGREDIENTI:

170 Grammi di Farina
180 Grammi di Zucchero
2 uova
85 grammi di acqua
85 grammi di olio di semi
poco meno di 1 bustina di lievito per dolci
scorza di limone o aromi

PROCEDIMENTO:

Mettiamo in una ciotolina le uova con lo zucchero e sbattiamole con una frusta o uno sbattitore elettrico fino a farle diventare spumose, aggiungiamo poi gli altri ingredienti uno per volta, prima olio  e facciamo amalgamare, poi acqua, la scorza grattugiata o aromi, la farina e in fine il lievito, ogni volta che inseriamo un nuovo ingrediente facciamolo amalgamare per bene prima di passare al successivo.

A questo punto prendiamo lo STAMPO CHEF ARTU PER CIAMBELLA e mettiamo al suo interno il composto ottenuto, accendiamo il forno a 150 - 160 gradi e lasciamo cuocere per circa 30 minuti, per verificare la cottura perfetta facciamo la famosa prova con lo stuzzica dente, inseriamolo nella parte alta della Ciambella e se quando lo estraiamo è asciutto, il nostro dolce è pronto.

Appena sfornata la Ciambella, facciamola raffreddare e se ci piace spolverizziamo la parte superiore con dello zucchero a velo e serviamo.

I miei bambini hanno apprezzato la loro gustosa colazione ;-)




Anche con questa ricetta partecipo al contest indetto da chef artù.



mercoledì 7 maggio 2014

CUORE VARIEGATO CON GOCCE DI CIOCCOLATO CON STAMPI CHEF ARTU

Buongiorno a tutti, come va? Io riprendo piano piano il ritmo nel seguire i blog, almeno per il momento ancora sono un po " in ritardo " :-).


Stamattina voglio parlarvi della seconda manche a cui sto partecipando del contest Chef Artù, come per la scorsa, che potete rileggere Qui, ho ricevuto diversi stampi per dedicarmi alla realizzazione dei dolci e, come per la scorsa volta anche ora ci sono stati dati dei temi da seguire.


In questa seconda manche, Chef Artù ci ha chiesto di realizzare:

  • Colomba
  • Torta a Cuore 
  • Un Classico: La Crostata
Per partecipare alla gara è necessario postare due ricette.


Nonostante questo sia stato un periodo non semplice per me, ho voluto realizzare comunque due dolci che a casa mia riscuotono successo con i bambini.


Vi presento il primo che mi è stato richiesto da mia sorella, ragazzina di 12 anni che spesso si lascia andare alla sua golosità estrema...


CUORE VARIEGATO CON GOCCE DI CIOCCOLATO


Ingredienti


200 gr di Farina 00
200 gr di zucchero
130 gr di olio di semi
130 gr di acqua
2 uova
lievito
vanillina
cacao amaro
gocce di cioccolato


Procedimento:


Iniziamo con lo sbattere le uova con lo zucchero, raggiunta una consistenza spumosa aggiungiamo l'olio e facciamo amalgamare, dopo inseriamo l'acqua e facciamo amalgamare anche lei, iniziamo a mettere la farina a cucchiai, inseriamo uno e facciamo assorbire dal composto finché non l'abbiamo finita, per ultimo mettiamo lievito, vanillina o aromi a nostro piacimento. Dividiamo l'impasto e, in una parte inseriamo del cacao amaro, la quantità che desideriamo senza però far risultare l'impasto duro, inseriamo l'impasto bianco nello stampo Chef Artùe poi mettiamo quello con il cacao e con un coltello creiamo dei cerchi in modo da variegare l'impasto all'interno, prima di infornare aggiungiamo le gocce di cioccolato, la quantità? A golosità personale ;-).


Inforniamo per 35 - 40 minuti a 180° con forno statico o 160 - 170 con forno ventilato, ovviamente la cottura perfetta la possiamo testare con il classico stecchino di legno, lo inseriamo in una delle parti alte del dolce e se quando lo tiriamo fuori è asciutto la torta è pronta!!


Il mio risultato è stato questo



Purtroppo da un lato è leggermente " avvampato " causa manina del piccolo di casa che ha pensato bene di aumentare la temperatura del forno, fortuna me ne sono accorta presto -_-


Vi assicuro che il sapore è golosissimo, all'interno è morbido e goloso proprio come piace a mia sorella!!